info@managementpa.it

Il Quotidiano Giuridico

Servizi di supporto specialistico alla Pubblica amministrazione

Il Quotidiano Giuridico

  • Dalla disciplina del cd. accertamento della conformità urbanistica (di cui all’art. 36 D.P.R. n. 380/2001) si desume che la complessiva ratio propria delle norme in materia di repressione degli abusi edilizi consiste nel garantire che le trasformazioni del territorio siano realizzate in conformità alle prescrizioni della normativa edilizia e degli strumenti urbanistici. Lo stabilisce il […]
  • La sopravvenuta carenza di interesse all’actio ad exhibendum determina l’annullamento senza rinvio della sentenza impugnata, che ha ordinato l’ostensione del documento contestato, in quanto, sensi degli artt. 35, comma 1, lett. c), 38 e 85 comma 9, c.p.a., nel giudizio amministrativo il rapporto processuale non perde la sua unitarietà per il fatto di essere articolato […]
  • La determinazione delle tipologie di assistenza e dei servizi, relativi alle aree di offerta individuate dal piano sanitario nazionale, costituisce una fase della individuazione in via non legislativa dei LEA e, quindi, non appare giustificabile una diversità di partecipazione delle Regioni nel relativo procedimento di specificazione. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, sez. III, sentenza […]
  • Non può essere espulso dall’Accademia Militare di Modena per il “rifiuto di sostenere un esame senza giustificato motivo”, ai sensi dell’art. 599, comma 1, lettera h), del D.P.R. 90/2010 (T.U.O.M.), il cadetto che dopo essersi presentato per sostenere l’esame di Chimica Organica si ritira senza terminarlo. Alla luce della gravità delle conseguenze dell’applicazione della disposizione […]
  • L’esercizio da parte dell’Amministrazione del potere di controllo tardivo sulla SCIA, di cui all’art. 19, comma 4, della legge n. 241 del 1990, sollecitato dal terzo è doveroso nell’an, ferma restando la discrezionalità nel quomodo. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza 8 luglio 2021, n. 5208.